Le aziende informano

Why Gamakatsu®?

Di Maurizio Cavallotti pubblicato il 23/09/19

Why Gamakatsu®?

Circa 20.000 anni fa, l'invenzione dell’amo da pesca segnò l'inizio della pesca sportiva, i primi ami erano fatti in legno o ossa di animali ma con l’evoluzione e l’avanzare della tecnologia, migliorarono anche gli ami, infatti i reperti archeologici dimostrano che gli ami da pesca in rame erano già in uso a Banchen 7.000 anni fa e le mosche artificiali sono state usate in Egitto 4000 anni or sono, ma anche nell’antica Cina possiamo dire che la pesca era una forma d’intrattenimento popolare.

Perché gli ami Gamakatsu sono i migliori ?

Perché viene utilizzato solo il miglior acciaio ad alto tenore di carbonio disponibile sul mercato e ciò assicura la quasi totale assenza di imperfezioni che potrebbero indebolirlo, infatti, gli ami Gamakatsu, subiscono un processo di tempra tra i più avanzati al mondo, ogni amo viene riscaldato alla temperatura ottimale prima di essere raffreddato velocemente in un bagno d’olio. Per ogni misura, forma e tipo, viene utilizzata una temperatura di riscaldamento differente ed è grazie a questo processo altamente tecnologico che Gamakatsu assicura una produzione di ami di qualità ed estremamente resistenti.

È molto difficile raggiungere il giusto equilibrio tra forza e flessibilità ed è per questo che Gamakatsu ha speso molti anni nella ricerca e nella sperimentazione metallurgica fino al punto di perfezionare un processo di tempra unico e diventare leader mondiale nella produzione di ami da pesca.

Gamakatsu Fishing Hooks l’indiscutibile qualità

Gli ami Gamakatsu sono la pietra miliare dell’azienda e sono conosciuti in tutto il mondo grazie alla loro affidabilità, alla tecnologia utilizzata per la loro realizzazione e al materiale con cui sono costruiti, una combinazione in perfetto equilibrio che li rende qualitativamente superiori a tutto ciò che è presente sul mercato odierno.

L'azienda Gamakatsu, in collaborazione con un noto produttore di acciaio, ha sviluppato un nuovo materiale per la produzione degli ami da pesca noto con il nome di “High Carbon Steel”, questo materiale non solo contiene una maggiore percentuale di carbonio rispetto agli altri, ma è quasi esente da impurità, di conseguenza, si ottengono ami qualitativamente superiori.

La qualità con cui Gamakatsu ha conquistato la nostra fiducia !!!

La vita di un amo da pesca si misura in durata dell’affilatura della punta e resistenza, se si producono ami con materiali di bassa qualità, si ottengono ami deboli non molto affilati e che si spuntano facilmente. Per utilizzare un acciaio con un così alto tenore di carbonio, Gamakatsu ha dovuto sviluppare un processo di tempra elettronico unico, che consente di mantenere una condizione stabile e di conseguenza è in grado di produrre grandi quantità di ami, estremamente resistenti e forse, la cosa più importante, Gamakatsu utilizza un metodo unico nell’affilatura che da come risultato una punta perfettamente affilata e duratura…

Il che si traduce in un maggior numero di catture……

Con queste soluzioni tecnologiche Gamakatsu ha conquistato il mercato Giapponese affermandosi come leader indiscusso nella produzione degli ami anche sul mercato internazionale.

Gamakatsu hooks Uncovered

G-CARP Specialist HUMP BACK

Analisi Forma

Punta dritta

Micro ardiglione

Pancia larga

Gambo curvo e forgiato per extra resistenza

Filo medio

Occhiello perfettamente chiuso e leggermente piegato verso l’interno seguendo la linea del gambo dell’amo

 Analisi comportamento

Rotazione istantanea

Penetrazione istantanea

Ottima tenuta

Ottima resistenza

Considerazioni

Amo di colore nero antiriflesso dalla forma molto popolare, deve la sua fama alla sua efficacia, grazie alla sua pancia larga e punta acuminata questo tipo di amo difficilmente viene espulso senza aver fatto presa nella bocca della carpa.

La sua efficacia è notevole anche se utilizzato senza un line aliner, infatti durante l’aspirazione ha la naturale tendenza a ruotare sul suo asse orientando la punta dell’amo nella direzione del labbro inferiore della bocca della carpa per poi penetrare rapidamente grazie alla sua finitura liscia in PTFE.

E’ un amo  all round utilizzabile in ogni occasione e con qualsiasi tipo di rig, la sua punta dritta garantisce una penetrazione immediata.

 G-CARP Specialist SNAGGER

Analisi Forma

Molto simile al modello hump back ma con alcune migliorie che lo differenziano enormemente

Punta dritta

Micro ardiglione

Pancia larga

Gambo curvo e forgiato per extra resistenza

Filo medio

Occhiello perfettamente chiuso e piegato verso l’interno con una precisa angolazione  pari a 28 gradi, per migliorare la rotazione ed accentuare l’effetto line aliner

 Analisi comportamento

Rotazione istantanea migliorata

Penetrazione istantanea

Ottima tenuta

Ottima resistenza

 Considerazioni

Amo di colore nero antiriflesso dalla forma molto popolare, estremamente efficace.

Grazie alla sua pancia larga e punta acuminata anche questo tipo di amo difficilmente viene espulso senza aver fatto presa nella bocca della carpa.

La sua efficacia è notevole anche se utilizzato senza un line aliner, infatti grazie all’accentuata inclinazione dell’occhiello è stata aumentata la naturale tendenza a ruotare sul suo asse dell’amo orientando la punta  verso il basso nella direzione del labbro inferiore della bocca della carpa per poi penetrare rapidamente grazie alla sua finitura liscia in PTFE.

E’ un amo  all round utilizzabile in ogni occasione e con qualsiasi tipo di rig, la sua punta dritta garantisce una penetrazione immediata.

 G-CARP SPECIALIST R

Analisi Forma

Punta leggermente ricurva verso l’interno

Micro ardiglione

Pancia extra larga

Gambo dritto e forgiato per extra resistenza

Filo medio

Occhiello perfettamente chiuso e leggermente piegato verso l’interno

 Analisi comportamento

Rotazione istantanea

Penetrazione istantanea

Ottima tenuta

Ottima resistenza

 Considerazioni

Amo di colore nero antiriflesso, dalla forma molto conosciuta, deve la sua efficacia alla sua pancia larga e punta acuminata, la punta leggermente ricurva verso l’interno si fa apprezzare particolarmente pescando su fondali ricchi di pietre e ciottoli  prolungando efficacemente la sua affilatura

Questo tipo di amo difficilmente viene espulso senza aver fatto presa nella bocca della carpa.

La sua efficacia viene notevolmente incrementata se utilizzato in combinazione con un line aliner realizzato con un pezzettino di guaina termo retraibile

Amo all round utilizzabile in ogni occasione 

 G-CARP SPECIALIST RX

Analisi Forma:

Molto simile al modello Specialist R ma con un filo maggiorato che lo rende ideale per utilizzi gravosi

Punta leggermente ricurva verso l’interno

Micro ardiglione

Pancia extra larga

Gambo dritto e forgiato per extra resistenza

Filo medio/grosso

Occhiello perfettamente chiuso e leggermente piegato verso l’interno

 Analisi comportamento:

Rotazione istantanea

Penetrazione istantanea

Ottima tenuta

Eccezionale resistenza

 

Considerazioni :

Amo di colore nero, antiriflesso, dalla forma molto popolare, deve la sua efficacia alla sua pancia larga e punta acuminata, la punta leggermente ricurva verso l’interno si fa apprezzare particolarmente pescando su fondali ricchi di pietre e ciottoli prolungando efficacemente la sua affilatura

Questo tipo di amo difficilmente viene espulso senza aver fatto presa nella bocca della carpa.

La sua efficacia viene notevolmente incrementata se utilizzato in combinazione con un line aliner realizzato con un pezzettino di guaina termo retraibile

Amo ideale per impegni gravosi come la pesca in fiume o in prossimità degli ostacoli in quanto pur essendo simile al modello R ha il gambo con un filo maggiorato per una extra resistenza

G-CARP SUPER HOOK

Analisi Forma:

Punta dritta

Micro ardiglione

Pancia media

Gambo semicurvo e forgiato per extra resistenza

Filo medio

Occhiello perfettamente chiuso

 Analisi comportamento

Rotazione istantanea

Penetrazione istantanea

Ottima tenuta

Ottima resistenza

 Considerazioni :

Amo di colore nero, antiriflesso, viene utilizzato prevalentemente per inneschi pop up, durante l’aspirazione ha la naturale tendenza a ruotare sul suo asse orientando la punta nella direzione del labbro inferiore della bocca della carpa per poi, grazie alla sua copertura in PTFE, penetrare rapidamente. La sua efficacia aumenta notevolmente se utilizzato in combinazione con un line aliner realizzato con un pezzettino di guaina termo retraibile.

E’ un amo  all round utilizzabile in ogni occasione e  con qualsiasi tipo di rig la sua punta dritta garantisce una penetrazione immediata

 Consigli dettati dall’esperienza personale :

  • Ogni amo deve essere scelto con cura in funzione dell’uso per cui è stato studiato. Se prevediamo di pescare in prossimità di ostacoli, passiamo direttamente al modello X dal filo maggiorato e maggiore resistenza.
  • Utilizzate ami studiati per le pop-up con inneschi galleggianti realmente in grado di sostenerli per diverse ore controbilanciando la normale tendenza al galleggiamento con la minima quantità di piombo o pasta di tungsteno possibile, ricordando che il nostro innesco deve affondare molto lentamente.
  • Utilizzate ami studiati per gli inneschi affondanti con esche appoggiate sul fondo, tendenzialmente io amo distanziare le esche dalla curvatura dell’amo 10-15 mm, in estate e 5-7 mm in inverno, ricordando che il capello deve essere trattenuto sul gambo dell’amo un pezzetto di tubicino di silicone o da un anellino metallico posizionato esattamente tra ardiglione e punta. (NB. Nei rig “avanzati” le cose possono essere differenti)
  •   Effettuate sempre il test del palmo della mano, innescate una boiles, appoggiatela al centro del palmo della vostra mano, tenete l’estremità dove andrà legata la girella fissata alla superfice del tavolo (simulazione piombo)… alzando lentamente la mano con l’esca lentamente il terminale andrà in trazione … se l’amo si rigira e si conficca nelle pieghe della pelle del palmo della mano il terminale è al massimo delle sue potenzialità.
  •  Impiegare piombi di forma e peso adeguato alla misura di amo che si vuole utilizzare seguendo a titolo  informativo questa semplice tabella.   

      AMO MISURA           10     =      PIOMBO DA      2     ONCE

      AMO MISURA            8      =      PIOMBO DA      2.5   ONCE

      AMO MISURA            6      =      PIOMBO DA      3      ONCE

      AMO MISURA            4      =      PIOMBO DA      3.5   ONCE

      AMO MISURA            2     =       PIOMBO DA      4      ONCE

      AMO MISURA            1     =       PIOMBO        >  4       ONCE

Se l’amo non si trova conficcato nel labbro inferiore della carpa, ma in altre posizioni o al di fuori della bocca della carpa modificate il terminale allungando/ accorciando la lunghezza del terminale o del’hair perchè, sicuramente qualcosa non va.

Per maggiori informazioni consulta il sito www.Fassa.it

Seguici su :

https://www.facebook.com/Gamakatsu.Italia

https://www.facebook.com/FassaSrl

https://instagram.com/fassa1949

By Maurizio Cavallotti Team Gamakatsu Italia


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)