Tecnica

VIDEO! Io non ci sto....e tu?

Di Salvatore pubblicato il 17/12/12

Noi siamo gli unci davvero in gardo di cambiare le cose.

Non serovno rivoluzioni o gesti clamoarosi; serve alzarsi dalla sedia e darsi da fare

Tutti.

Roberto Ripamonti

Noi siamo debitori verso la natura .
Siamo debitori per ogni emozione , speranza e sogno che ha fatto scaturire in noi .
Fiumi , laghi e cave ci hanno visto crescere ed hanno accompagnato alcuni dei momenti piu intensi della nostra vita  da pescatori .            
Ed ora è doveroso ripagare questo debito d'amore facendo ognuno con responsabilità il proprio dovere,  è ora di gridare insieme il nostro NON CI STO.
Gianluca Milillo


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Commenti

Andrea Dall'acqua il 21/02/13
Il nostro futuro è in bilico per colpa di atteggiamenti crudeli e egoisti nei confronti della nostra madre natura... È ora di ritornare a sistemare le cose.... IO NON CI STO!!


michael il 09/01/13
lo sbaglio piu grosso della natura è stato CREARE L'UOMO..!! IO NN CI STO..!!


Giacomo Banci il 07/01/13
Io non ci sto!!!!!!!!!!!!


Emiliani Cristian il 30/12/12
porca puttana io non ci sto!!!! 12 anni fa pensavo di aver trovato un angolo di paradiso:il lago di bilancino(fi).ormai saranno 2 anni che ho smesso di andarci è uno schifo, pannolini bottiglie rotte e sacchi di pattume lasciati sulle sponde.ma mi sono accorto che oramai è cosi dappertutto è una vergona!


vito catanzaro il 18/12/12
anche la brigata carpfishing viverone non ci staAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! e noi stiamo ancora subendo bracconaggio da sti cazzo di stranieri ma quello che fa più male sono i pseudo carpisti che alle carpe mettono nel mix red bull ke le fanno volare nei laghetti ... bastardiiiiiiiiiii


Matteo Negri il 18/12/12
Pure io NON CI STO! Ma tutti buoni a parlare dietro a una tastiera o a una videocamera! Ci vogliono i fatti..con le parole nn si va da nessuna parte! Nella mia zona(provincia di Alessandria) ogni accesso al fiume è stato bloccato da sbarre con lucchetti!!! Per limitare l'accesso al fiume po e Tanaro! Per far che cosa? Limitare gli accessi al fiume da gente che scarica rifiuti o fa bracconaggio? Quando i primi a bracconare son propio i cacciatori della zona? Io che c....o pago la licenza a fare se nn posso andare a pescare? Devo comportarmi come fanno tanti e rancare la sbarra col fuoristrada per andare a pescare!? Anche questi sono problemi ma nessuno ne parla e son sicuro che nn succede solo nella mia provincia ma anche in altri luoghi! Io pago 30 euro alla fipsas per essere tutelato e per avere un diritto nel pescare..ma mi sa che la fipsas nn sa nemmeno cos'è!!


franco gallani il 17/12/12
Io non ci sto !!!


Marius Pintea il 17/12/12
Abbiamo la Terra non in eredità dai genitori, ma in affitto dai figli. (Proverbio Indiano.) Parafrasando questo proverbio io dico che abbiamo la PASSIONE in affitto dai figli! Anch'io nel mio piccolo NON CI STO !


Paolo Grandi il 17/12/12
Il TEAM VARIGNANA non ci stà !!!!!!!


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)