News

Rovigo: 110 Km di acque alla Fipsas

Di Redazione pubblicato il 21/05/17

Con un accordo che forse non ha molti precedenti nella storia della pesca sportiva e ricreativa italiana è stato firmato un protocollo di intesa per la concessione di ben 110 km di acque alla Fipsas

Erano presenti il Presidente della Provincia di Rovigo Marco Trombini, il Presidente FIPSAS Ugo Matteoli, il Colonnello della G.d.F. Nicola Sibilia, Il TC della G.d.F Sebastiano Rizzo, il Dirigente del Servizio Pesca di Rovigo Maria Votta Gravina, il Presidente del Comitato Provinciale FIPSAS di Rovigo Giovanni Rascacci.

Una scelta strategica che può certamente agevolare la lotta al bracconaggio a patto che tutto qursto significhi un aumento chiaro dei controlli e maggiori strumenti alle Forze dell'Ordine per il contrasto della immensa illegalità presente, tra le altre, proprio in quell'area geografica.

Tutti devono accogliere con grande positività questa notizia che può rappresentare la scintilla dell'emulazione da parte di Provincie al momento assai meno virtuose e che forse, comprenderanno come le acque siano un patrimonio che può produrre economia.

Ora sta alla Fipsas gestire questa immensa mole di acque in concessione.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)