News

Quintali di siluri nel furgone

Di Redazione pubblicato il 26/03/13

La vergogna senza fine delle nostre acque. Rumeni che hanno la licenza per frodare i nostri pesci e la cosa più drammatica è che ci sono italiani che si fanno paladini di queste operazioni aberranti.
Non resta che sperare che accada qualche cosa, quel qualche cosa che evidentemente è sottovalutato dalle amministrazioni.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Commenti

nicola il 29/03/13
...solo 1500euro di multa!!!! ma pensa te come siamo messi..io avrei preso il tipo e lo avrei stipato nel furgone in mezzo a tanta cacca!!!


alin il 27/03/13
Scusate ma dove avete letto voi che era un rumeno,perchè anche io ho letto l' articolo e dice soltanto di un cittadino comunitario residente in zona.


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)