OPERAZIONE CIRCONDARIALE

di Marco Falciano pubblicato il 07/05/16

Un operazione condotta in collaborazione tra le Guardie Volontarie UPE e la Polizia Provinciale ha portato al fermo di due bracconieri rumeni, che pescavano con reti ed elettrostorditore nel Canale Circondariale Gramigne Fosse, in località Longastrino. Il lavoro efficace delle pettuglie di volontari insieme agli uomini della Polizia Provinciale continua a dare i suoi frutti. Ma aspettiamo ancora una legge che ci permetta di colpire questi predoni efficacemente, per ora appare veramente molto difficile anche solo cogliere i trasgressori in flagranza.
Attendiamo risposte dalla Regione, e maggior supporto dagli enti locali. Ne abbiamo bisogno.






Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)