Prove prodotti

Nashbait Key Cray

Di Redazione pubblicato il 17/06/17

STORIA DELLE KEY CRAY

 

Kevin Nash parla delle Key Cray

Chi lo conosce, sarà d’accordo che non troverete mai una persona più cinica di Gary Bayes. Non è la persona adatta nell’essere coinvolta a fare marketing e la sua attrezzatura ne è un esempio perfetto. Una volta è andato a pescare in un canale belga con uno dei nostri consulenti belgi. Il secondo giorno Gary chiese al suo amico se gli poteva guardare l’attrezzatura nel mentre lui andava in un negozio, al che gli rispose: “Non ce n’è bisogno Gary, puoi lasciare la tua attrezzatura qui per un anno e nessuno te la ruberebbe … “. Questo sintetizza chi è Gary.

Non penso di averlo mai visto eccitato come quando abbiamo ricevuto i primi campioni di Squid, a parte quando abbiamo ricevuto le farine di gamberi selvatici (Cray). Ero diventato eccitato anche io.

Gary ha un laghetto con dentro una carpa da oltre 20 anni, ha osservato la reazione quando gli ha dato in pasto il Cray, era come non avesse mai visto nulla di ciò prima. Abbiamo dovuto prendere sul serio questa reazione e messa alla prova con mix e vari test sul campo. Stranamente come i primi test sull’estratto di calamaro (Squid Extract), i risultati sono stati misti. Su alcune acque alcuni pescatori avevano ottimi risultati solo dopo poco tempo, e con altri l’esca sembrava proprio non funzionare

 

La Key mescolata alla Cray

Fu un grande passo avanti. Abbiamo mescolato le Key HNV con la farina di gambero d’acqua dolce ed i risultati sono stati eccezionali. Alcune anomalie però continuavano ad esserci. La competizione per le esche inizia quando si deve riuscire a far funzionare un’esca in acque differenti.

La Nashbait è in una situazione unica, e dopo decenni di produzione abbiamo trovato le ricette perfette. Quando la Nashbait lancia una nuova esca, questa viene testate e provata per tanti anni. La Key Cray è stata soggetta a brevi sessioni di sviluppo e di raffinamento prima che arrivasse l’inverno.

Sono sempre stato dell’opinione che nessuna esca possa dare il meglio in qualsiasi stagione, per esempio, tutti sappiamo benissimo quanto sia efficace la farina di pesce nelle acque più calde e quanto invece sia meno effettiva durante l’inverno. Sto scrivendo questo in gennaio, periodo delle acque più fredde ed i risultati però sono venuti fuori anche con le Key Cray. Posso quindi dire che la Key Cray è un’esca davvero perfette per tutte le stagioni.

Preferiamo portare avanti l’attività di test nel periodo che predilige la Nashbait, ma dato che la farina di gambero d’acqua dolce è un’esca esclusiva in Gran Bretagna, non ha mai smesso di essere la protagonista di molte acque in tutte le stagioni anche in Europa.

 

Perchè la farina di gambero d’acqua dolce è così efficace? Tutti noi sappiamo quanto è efficiente la farina di pesce insieme a quella di gambero, ma sono fonti di cibo marine.

Non si tratta di una fonte di cibo che le carpe trovano naturalmente nel proprio ambiente, il discorso invece cambia per la farina di gambero d’acqua dolce. E’ una fonte di cibo che le carpe riconoscono immediatamente.

 

 

Ingredienti

Farina di gambero d’acqua dolce (Cray), farina di gambero, caseinato di calcio, lattoalbumina, farina di pesce LT90, due idrolizzati di proteine del pesce, complesso esclusivo di vitamine, minerali ed aminoacidi, mix di attrattori Meat Compound, polvere di formaggio, 3 lieviti, Talin.

 

  • Key Cray Stabilised: Flake, 12, 15, 20 e 24mm
  • Key Cray Wafters e Hard Ons: 12, 15, 20 e 24mm
  • Key Cray Pop Ups: Natural (naturale), Pink (rosa), Yellow (giallo), White (bianco) 12, 15, 20 e 24mm
  • Key Cray Cultured Hookbaits: Inneschi da 15, 20 e 24mm
CI PIACE DI PIU':
  • qualità del prodotto e scelta materie prime
  • produzione propria dentro la fabbrica Nashbait
  • data di scadenza, produzione ed informazioni nelle confezioni
  • packaging
  • scontistica per grossi quantitativi
CI PIACE DI MENO:
  • mancano nella gamma le boilies cilindriche
  • prezzo per il singolo pacco

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)