News

Muore folgorato un bracco

Di Redazione pubblicato il 16/08/16

Muore per arresto cardiaco all’ospedale San Paolo di Savona.

E’ ancora da chiarire la dinamica dell’uomo di 49 anni, V.G. originario di Ciriè (in provincia di Torino), deceduto al pronto soccorso nel primo pomeriggio intorno alle 14.

Per l’uomo, accompagnato nel nosocomio da due amici, non ci sarebbe stato nulla da fare.
Arrivato al pronto soccorso i medici hanno solamente potuto constatare il decesso. Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’uomo, che si trovava a Savona assieme ad un gruppo di amici, e sarebbe rimasto folgorato mentre stava pescando sul fiume Letimbro.
Dopo la forte scossa si è accasciato a terra. A soccorrerlo sono stati gli amici che lo hanno trasportato al pronto soccorso del nosocomio savonese dove è arrivato già privo di vita.

La morte sarebbe stata causata da una potente scarica elettrica. 

Sulla vicenda sta indagando la Polizia di Stato. 

La Procura di Savona ha aperto una inchiesta sulla morte dell’uomo e disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)