Tecnica

L'efficacia degli Zig Bug

Di Steve Briggs, con la supervisione di Matteo Marmocchi pubblicato il 23/04/15

Perchè?

Per ottenere il meglio dai vostri metodi di pesca, per prima cosa dovete capire perchè funzionano. Ricordo un lago in particolare, molto difficile, ero però sicuro che i pesci mangiavano ovunque, fino a quando parlai con alcuni carpisti, mi dissero che lì le carpe giacevano ad un metro sotto la superficie e considerando che il lago era di circa 5/6 metri di profondità, significava che le nostre esche non erano posizionate al punto giusto. In ogni stagione, le carpe rimangono sempre nello stesso posto!

E' stata la prima volta che realizzai che le carpe amano trascorrere lunghi periodi nella superficie dell'acqua, e così capii che l'esca doveva essere posizionata vicino a loro e non sul fondo. Da lì notai sempre più carpe intente a posizionarsi ad un livello alto, a volte laddove la temperatura dell'acqua risulta più mite, altre volte in superficie dove fa più caldo, dev'essere qualcosa che ha a che fare con il livello di ossigeno presente in determinati punti. Quando iniziate a capire veramente ciò, pescare sul fondo o in superficie diventa la chiave principale per il vostro metodo di pesca.

 

Cibo

E' anche possibile che il pesce preferisca alcune zone a causa della presenza o meno di risorse di cibo. Anche se non penso che questa costituisca la principale causa di tutto, vi sono indubbiamente volte in cui il cibo risulta l'oggetto principale legato alle abitudine della carpa.

Tuttavia, molte esche che buttiamo in acqua si mischia con il cibo naturale già presente nel lago, e molte volte non è facile persuaderle. Molte fonti di cibo naturale giacciono tra il limo o sul letto del lago, anche se alcuni generi si possono trovare a metà – infatti può anche capitare che le carpe si trovino in questa zona. Esiste anche un altro periodo dell'anno in cui può verificarsi un'esplosione di cibo naturale in acqua, accade quando le rane depongono le uova e così i girini diventano un'importante risorsa di cibo per le nostre amiche. A volte, gruppi di girini si aggirano anche nella superficie dell'acqua, come si può notare spesso.

 

Esche

Nel primo periodo dell'anno, per quanto riguarda la pesca a zig, molti di noi preferiscono usare boilies pop up o schiuma come inneschi. Ma visto che ormai diventiamo sempre più esperti ogni giorno, grazie alla nuova gamma Zig Bug è possibile raggiungere un'altra dimensione per quanto riguarda questo tipo di pesca.

E' davvero una gamma efficace per tutti coloro che cercano di catturare una carpa a metà superficie, perchè non usare un'esca che imita insetti? Molti pesci sono stati catturati con gli Zig Bug – la mia carpa più grande catturata in Gran Bretagna pesava più di 57 libbre, naturalmente grazie ai Zig Bug.

La vista rappresenta sicuramente il motore di attrazione della carpa e gli Zig Bug sono in grado di funzionare anche nelle acque più difficili di notte. Esiste anche una linea interamente apposita di spray Bug Juice all'interno della gamma Zig Bug, che può offrirvi quel tocco di attrazione in più di cui avete bisogno.

Anche i colori giocano un ruolo fondamentale nella pesca a Zig Rig, gli Zig Bug infatti sono disponibili in una vasta varietà di colori per adattarsi a situazioni differenti. Tradizionalmente, i due colori più conosciuti sono il nero ed il giallo, oppure una combinazione dei due. E' giusto dire che il nero è sicuramente il colore perfetto – o il più usato, ma non si sa mai se funziona sempre. Come un pescatore di trote che userà una grande varietà di mosche, un pescatore Zig Rig userà il nero.

 

 

Tattiche

Visto che le esche si sono raffinate con il passare degli anni, avere tattiche e materiali per la pesca Zig Rig è davvero molto importante per i risultati che si vogliono ottenere. Pescare a mezz'acqua è un fenomeno che porta con sè molti problemi, è l'opposto della pesca di fondo. Lenze ed ami devono essere il più occulte possibili perchè il metodo risulti efficace. E' un atto di bilanciamento, bisogna disporre dei materiali più fini e piccoli per far sì che il pesce abbocchi.

Molto dipende anche dall'attuale ambiente, la maggior parte della mia pesca a Zig Rig di successo l'ho effettuata in acqua aperte, con una lenza da 8 libbre ed un amo di misura 10. La lenza era la Nash Zig Flo Mono, che uso per la pesca in superficie, davvero resistente ed efficace.

Trovare la giusta profondità può risultare molto importante, così come usare l'innesco giusto. Inizialmente sarà difficile capire dove si trova il pesce. Come punto di partenza, normalmente pesco a metà profondità, oppure con più di una canna a diverse profondità.

Se ricevo azione ad una determinata profondità, allora programmerò tutte le canne a quella profondità.

Lanciare lunghi terminali può a volte essere l'arma vincente, per fare in modo che il compito risulti un po' più facile.

I galleggianti che uso sono chiari, per renderli meno visibili, e di solito faccio in modo che tra il galleggiante e l'innesco vi sia distanza Questi galleggianti dispongono di un'azione ultra-galleggiante per rendere più facile il compito anche a diverse profondità – o se usate due canne potrete provare in due diversi modi.

Di solito la mia azione è da 20 minuti ad un'ora e mezza, la maggior parte dell'azione si fa sentire da mezza profondità.

Se volete presentare l'innesco un po' più sotto da dove i pesci stanno nuotando, beh, sarà una buona idea. Dipende anche da quanto voi volete essere attivi, gli Zig Bug si muovono ed imitano perfettamente gli insetti viventi in un modo davvero realistico.

Alcuni pescatori amano pescare a zig senza pasturazione, altri invece preferiscono usare pasture, entrambi i modi vanno bene. A volte usano anche il Nash Giro Bug Mix. Anche le Riser Pellets risultano davvero efficaci, le Risers sono un mix di piccole pellets che “frizzano” in acqua in modo istantaneo e le carpe le adorano.

 

 

Montatura

La segnalazione dei bip non è sempre così ovvia in paragone a molte altre tattiche convenzionali. Ma pescare con lenze sottili sembra essere perfetto!!

Provare a  catturare un pesce con lenze sottili e grandi piombi non è invece la scelta migliore. Rilasciare il piombo il prima possibile è ciò che bisognerebbe fare.

Io uso un Weed Safety Clip, è davvero perfetto per far calare il piombo in modo rapido e facile. Se non volete lasciare perdere il piombo, vi consiglio il  più leggero possibile.

 

Provateli

Ci sono molti pescatori che sembrano non amare la Zig Rig. Molti preferiscono usare le classiche boilies per la pesca da fondo, ma personalmente, appena mi sono cimentato nella pesca a zig, ho capito quanto siano efficaci, così ho dato a questo tipo di pesca tutta la mia fiducia e dedizione.

Anche la pesca a zig produce i suoi frutti, parlo della possibilità di catturare una bella big.

In quattordici anni di pesca in Gran Bretagna, ho capito che la Zig Rig può essere benissimo efficace e porto i miei zig ovunque io vada.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)