Tecnica

Le ricette dello chef: conchiglie con spada

Di Filippo Germasi pubblicato il 07/05/12

Buongiorno amici carpisti,con l'arrivo della primavera finalmente c siamo messi alle spalle il duro e freddo inverno ,quindi la piccola e gloriosa rubrica gastronomica di Carponline.it riparte con nuovo entusiasmo e spero che voi ,al contrario mio che sono sempre chiuso nella cucina del ristorante,avete ripreso a frequentare le sponde con tante belle catture e tanto tempo libero.
Mi permetto cosi' di suggerirvi una bella ricetta che allieti le giornate e le attese vicino al vostro pod oppure a casa dopo una bella sessione importante,prossimamente credo che anche il mio fornello da campeggio tornera' a ruggire vicino alle acque dolci ma intanto vi elenco cosa occorre x preparare le CONCHIGLIE DI GRAGNANO CON PESCE SPADA,CAPPERI DI SALINA E PESTO SICILIANO che abbiamo preparato x una degustazione pochi giorni fa assieme a tutto il nostro staff:
 Per 4 persone occorrera'  oltre ad una pentola d'acqua bollente...

500 gr conchiglioni
250 gr pesce spada fresco
30 gr capperi ammollati
olio extravergine,sale e pepe pesto siciliano(5 pomodori secchi,1spicchio d'aglio,10gr mandorle,2 filetti acciuga,foglie di basilico e qualche pistacchio)
passati finemente al minipimer

Quindi nel frattempo che i conchiglioni cuociono x circa 15 minuti a parte si saltera' in una padella molto calda con l'olio i cubetti di pesce spada fino a dorarli,si aggiungeranno i capperi e si sfumera' il tutto con un bicchiere di vino bianco,in segiuto si scolera' la pasta molto umida e si procedera' a saltare il tutto con il pesto siciliano rigorosamente fuori dal fuoco.Servite pure ed accompagnate il tutto con un bel bicchiere di Cataratto oppure di Ansonica dell'Elba, ciao a tutti Filippo e lo staff dell'Acquapazza Firenze.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)