News

Lago del Salto...servono altre prove???

Di Redazione pubblicato il 06/04/14

Servono altre prove?Ecco le immagini di questi luridi individui che tagliano alberi, disboscano e disatruggono lasciando immmondizia.
Servono altre prove per obbligare la Forestale a prendere provvedimenti oppure è più facile dare una bella multa a chi magari sta lavorando e parcheggia la sua macchina per scaricare l'attrezzatura...

Chiaramente la telefonata è partita per avvosare che si stava consumando un reato eppure...non è successo nulla..
Di cosa parliamo...parliamo della vergogna che si ripete ogni giorno. Oggi chi sta scrivendo ha colto due stranieri pescare con la bolognese e galleggiante dentro una area "NoKill-Solo Fly Fishing" scritto ogni 20 metri.
Questa gente se ne fregava e pescava tranquilla sapendo che l'intervento del Guardia pesca, poi avvenuto, non comporta alcun rischio perché la multa non la pagano, perchè le loro ridicole attrezzature valgono quanto un sacchetto di patatine e perché alla peggio, ....menano le mani. Se no tirano fuori i coltelli..Vogliamo renderci conto che la situazione è questa in tutte le nostre acque oppure continuiamo a fare finta di nulla?
La pesca deve avere VOCE IN CAPITOLO, e deve poter alzare la voce negli ambiti che contano. Ad oggi, non conta assolutamente nulla questo è il dato di fatto e spiace che anche la FIPSAS , che ha persone di incredibile valore ed entusiasmo, spesso sia con le mani legate.
Siamo alla frutta..diciamolo chiaramente. Bisigna cambiare pagina ..ma come farlo?


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Commenti

Simone A. il 10/04/14
Ciao a tutti. Vorrei permettermi di sollevare una critica a questo articolo. Non voglio assolutamente fare l'avvocato del diavolo, ci mancherebbe. Io per primo sono totalmente per il rispetto della natura e del pescato. Personalmente tutte le volte che vado a pescare e vedo che sulle sponde è stata lasciata della spazzatura e ripenso al menefreghismo della società, mi rimane dentro un'amarezza ed una rabbia che non posso descrivere con precisione solamente utilizzando le parole, fosse anche il solo vedere mezza cicca di sigaretta per terra (sarebbe interessante chiedersi quanti carpisti fumatori, anche fra i più noti, si cura di non gettare in terra la sigaretta una volta finita). Tornando al discorso principale: in questo articolo si parla di immondizia lasciata per terra, distruzione della flora, no-kill e pesca in luogo non consentito. Non metto in dubbio che il problema in questo caso specifico si sia effettivamente verificato, ma il fatto è che da queste foto in realtà non si evince nulla di tutto questo! Non si vede con chiarezza che è stata lasciata spazzatura in terra. Si vede una persona in prossimità degli alberi, apparentemente chinata, ma cosa sta facendo con esattezza? A che pro distruggere la flora? Se l'intenzione è accendere un fuoco la vedo dura utilizzare del legno "vivo", è più logico utilizzare del legno secco, ma in questo caso si può parlare effettivamente di disboscamento? Dalle foto inoltre non si vede che le persone in questione non rispettano il no-kill, ne che la zona sia effettivamente una zona solo-fly-fishing. Ripeto che io sono assolutamente a favore di tutti questi principi e assolutamente a favore della denuncia di tutte quelle bestialità (e bestie) che non lo rispettano, e penso che la comunità degli angler debba far sentire la propria voce più che può per cercare di cambiare la situazione, ma forse in questo caso SPECIFICO servono veramente altre prove. Credo sia importante, anche se accecati dall'amarezza, non puntare il dito e giudicare con troppa frettolosità.


Simone il 08/04/14
che tristezza, anche il Salto abbandonato a questi criminali... la situazione ha oltrepassato ogni limite, ormai i laghi sono proprietà di questi vandali.. conviene farsene una ragione, di far rispettare leggi e della tutela ambientale dei nostri laghi non interessa a nessuno!!! troppa ignoranza!! è bene continuare a denunciare tali fatti ma è triste e deprimente vedere che i risultati di tali denunce non sortiscono gli effetti desiderati


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)