Prove prodotti

K_Karp Fusion

Di Redazione pubblicato il 22/04/18

Il 6500 è perfetto per lo stalking o la pesca a media-lunga distanza, mentre il 12000 è la soluzione migliore per il long-casting.

Morbidezza nella rotazione ed impbobinamento di alta qualità sono le prime impressioni che abbiamno ricavato durante le prove che abbiamno effettuato per concessione della K-Karp e di Trabiucco che distribuisce il marchio.

Gli investimeti fatti in questa direzione sembrano premiare perché il livello qualitativo è salito a livelli delle più rinomate aziende giaponesi. Nulla appare laasciato al caso e si sentiva il bisogno di accessori dal prezzo finalmente ragionevole che fossero in grado di essere molto affidabili e pregevoli nelle performances

Tecnicamente i Fusion sono caratterizzati da un sistema di frizione preciso e dolce, Worm Shaft Gear e S.O.S Sytem per un imbobinamento perfetto sia con i monofili che con i braided line, il sistema di ritenzione del filo nel rotore, mentre la manovella finisce con un pomello in legno marino per un tocco di stile.

Il carp runner è fluido, piacevole e la lenza scorre via libera come dovrebbe sempre essere.

In definitiva un ottimo mulinello dal rapporto qualità/prezzo eccellente.

Per informazioni http://www.k-karp.com


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)