Prove prodotti

Insect Bag Mix - Northern Baits

Di Redazione pubblicato il 03/02/16

Abbiamo ricevuto in redazione alcuni campioni di una nuova azienda che sta riscuotendo un notevole successo non solo in Italia ma, come si può facilmente vedere dai principali social network, anche in tutto il resto d’Europa, ovvero la Northern Baits.

Le origini di questa nuova realtà del carpfishing sono da ricondursi in Norvegia, dove da un’idea nata per gioco da alcuni amici ne sta nascendo un vero e proprio colosso europeo nel settore esche da carpa, la cui produzione per motivi logistici è stata da poco trasferita in Danimarca.

Nei paesi scandinavi come molti sanno, una delle risorse principali è la pesca e conseguentemente la lavorazione del pesce e dei suoi derivati risulta essere un’attività molto comune e sviluppata. In questo contesto le farine di pesce e di crostacei risultano essere facilmente reperibili anche in grandi quantità, la qualità sempre di altissimo livello e il  prezzo relativamente contenuto.

Ma veniamo al prodotto che abbiamo ricevuto e deciso di  testare per voi in questo appuntamento. Ci hanno detto essere un grande cavallo di battaglia di questa azienda ovvero l’Insect Bag Mix.

Si tratta un mix di farine di pesce e alga spirulina a cui vengono aggiunti una quantità elevata di crostacei idrolizzati, insetti e micro pesci foraggio il tutto finalizzato con una minima aggiunta di pellet. Northern Bait dichiara in questo senso che la quantità aggiunta di insetti supera il 22% del totale quindi abbiamo voluto verificare la veridicità di questa informazione setacciando 1kg di bag mix e separando le farine dal restante contenuto. Il risultato è stato alquanto sorprendente in quanto, come potete vedere dalle foto, tale quantità supera il 30% e, se consideriamo anche le pellets, arriviamo a sfiorare anche il 40%!

Dalle indicazioni che abbiamo ricevuto, l’Insect Bax Mix è preparato ideale per essere utilizzato secco nei sacchettini in pva, in particolar modo nelle bombette, ma può essere anche bagnato con oli o estratti di pesce per essere impiegato negli stick mix o come method mix.

Abbiamo provato a realizzare per voi una bombetta in pva con l’aggiunta delle ormai rinomate Red Krill Pellets sempre di casa NB. Le immagini parlano da sole...

 

Punti di forza: qualità delle materie prime, differenziazione rispetto ai concorrenti e prezzo competitivo.

 

Aspetti da migliorare: reperibilità del prodotto sul territorio nazionale


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)