Itinerari

Il Massaciuccoli

Di Eugenio Amore pubblicato il 05/10/13

 

Il Massaciuccoli

Abito a Torre del Lago ridente località turistica che vive della passata presenza di Giacomo Puccini, il quale adorava comporre le sue opere standosene sulle rive di questo affascinante e stupenda palude bonificata a suo tempo da Mussolini.

Il Massaciuccoli è sicuramente un "Lago" interessantissimo per l'aspetto selezione/taglia, veramente difficile, quindi rispecchia a pieno quello che è il carpfishing.

Io e la mia squadra abbiamo affrontato lo specchio in vari modi e pescando su morfologie di fondale diverse, acquisendo un esperienza veramente grande ed affascinante, nulla è certo e classificabile, questo è il risultato ottenuto.

Per certo c'è una cosa sola, l'80 % delle carpe sono nomadi, questo risultato è stato acquisito prima da uno studio fatto qualche anno fà da dei laureandi e poi confermato, per quello che è possibile dalle nostre pescate.

E' un pò come pescare in fiume il pesce passa ad ondata per poi tornare quasi ad ore ben definite, quindi un avanti ed indietro!

Se l'approccio alla pescata vuole esaltare il numero di partenze....basta pasturare con granaglie e boilies miste, a noi hanno dato super risulati palline molto dolci con basi cremose oppure l'utilizzo della cozza come estratto ed aroma, abbiamo evidentemente visto la differenze con le altre).

Se invece vogliamo cercare di effettuare una certa selezione, per quello che è possibile in questo bacino super affollato, dobbiamo limitare le granagli e le boilies fino a 20 mm ai primi giorni, passando poi in maniera esclusiva a boilies da 26 mm in su, utilizzando magari due mix diversi per struttura e composizione, quindi un birdfood ed un fishmeal variando in maniera alternata la granulometria per fare in modo che siana efficaci anche le esche che capitano nel fango!

Questo è quello che riguarda la pasturazione, ma il risultato della sessione lo da al 70 % lo spot, o meglio la morfologia e la geologia del fondale. Dovremo assolutamente scegliere un fondale sabbioso e se possibile ma non indispensabile, che abbia cambi di profondità repentini.

Noi abbiamo provato anche a pescare nella "torba", che inizia a circa 6 mt. di profondità ed è fetida, ma i risultati sono stati veramente irrilevanti e deludenti anche con esche chiuse che quindi limitavano l'assorbimento del puzzo!

Se cercate le partenze armatevi di red bull per stare svegli perchè con facilità potete riuscire ad avere ad ondate circa 25/30 partenze al giorno, se invece cercate l'esemplare di spicco innescando bolies sopra i 26 mm, allora forse le partenze si limiteranno a 5 o sei con però svariate bippate!

Noi ad oggi pescando esclusivamente sul lato di Torre del Lago abbia catturato dei maschi intorno hai 10 Kg.

Riferendomi sempre ed esclusivamente a documentazioni fotografiche, le uniche veramente attendibili, nella zona sottomonte (la località dovrebbe essere Massaciuccoli) da un gruppo di Lucca pasturando nel periodo Autunno/Inverno con dia. 30 mm sono state catturate alcune belle ragazze tra i 12 ed i 16 Kg.

In tutto il Massaciuccoli è previsto il possesso della sola licenza ministeriale e non vi è il divieto di pesca notturna.

 


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Commenti

Alessio il 25/12/18
Ciao, se possibile mi proteste indicare le zone con maggior profondità? Sono 4 volte che vado e massimo ho trovato 2 o 3 metri di fondale, ho provato anche in kayak, ma non riesco a trovare punti profondi, per ora ho girato per il canale Burlamacca e sono arrivato sia dalla parte del lago sia dalla parte del fosso Pantanetto, ma non sono riuscito a trovare spot interessanti.


lorenzo il 13/11/15
Salve Eugenio e complimenti per le catture. Avevo proprio bisogno di informazioni circa questo bel lego. Solo una domanda, è possibile pescare bene anche a lancio in questo lago oppure è indispensabile barca/barchino con ecoscandaglio?


Leonardo il 20/01/14
Gran fotografo!!!!! :)))


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)