News

Il Disastro di Santa Luce (Pi)

Di Redazione pubblicato il 21/08/12

Il nostro amico lettore Luca Nencini ci segnala la  drammatica situazione in cui versa il bacino di Santa Luce nei pressi di Cecina (Pi) che verrà sottoposto a lavori di manutenzione con un progressivo svuotamento e il tremendo rischio che ogni forma di vita venga spazzata via. Si tratta di un lago importante per gli appassionati locali che devono sottostare a regole ferree per non interagire con la LIPU che controlla ogni singolo battito dì'ali ma è evidentemente piàinteressata a qualche pennuto rispetto al disastro dei pinnuti.

Ecco alcuni stralci della lunga ed accorata lettera del nostro testimone che ringraziamo di cuore!

"...... il lago deve essere seccato per causa della rottura d tubo anti inondazzione e qui viene il bello perche' i pesci andranno tutti a morire ora il lago da un metraggio di circa 5 metri e' arrivato a 40 cm e questi esemplari stanno li a soffrire fino alla fatidica data del 26 agosto che seccando definitivamente il lago moriranno sotto controllo delle autorita locali e forestali....."

"...ho contattato getapesca ma loro non possono fare nulla...."

".....!a sede di carpfishing italia piu' vicina e' pisa ma al numero e' sempre spento....."

"....la provinciale e venuta come prima volta a salvare i pesci con un tramaglio marcio sequestrato ad un peacatore di frodo e con un barchino sfondato in prua e rammendato con un pezzo di catrame da tetti e il pescato trasportato con dei secchi e buttato nello scolmatore nel campo gara fips quindi li dentro non essendo stato presente a tutto non so che pesci e di che taglia sono stati buttati nel canale. Ho però visto un  luccio italico lasciato li morire nella argilla...erano esemplari da circa 30 cm a 80cm (forse non gli sevivano)......"

" La grande colonia di cozze lasciate a marcire grosse il doppio di una mia mano una ogni 30 cm sparze in tutto il lago ora sono rimasti gli esemplari piu' grandi ..."

Servono altri commenti?



FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Commenti

Mimmo il 24/08/12
Denunciate per maltrattamento degli animali chi autorizza lo svuotamento del lago senza salvaguardare la fauna ittica!Avrà di certo un nome e cognome!


tiziano lippi il 22/08/12
Salve, sono Tiziano lippi segretario del club ontani di carp di pisa sede 197( carpfishing italia)forse sul sito di carpfishing italia vi è ancora un numero che adopero pochissimo e tenutro spento nel periodo delle ferie, comunque chi mi vuole contattare per vedere se troviamo qualche soluzione prima del disastro finale può farlo al 349 8739799 ps- il club ontani carp fa parte della sezione pesca del circolo ricreativo dipendenti comunali quindi il lago è solo per loro e ovviamente per il nostro club , e quindi il circolo ha di proprietà questo lago che recintato e chiuso con cancelli ,il lago è lungo 500 mt e largo 110 mt circa e al suo interno ci sono esemplari di carpe di buone e ottime dimensioni ,come anche le amur e pesce bianco e persici trota.


Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)