News

I bracco minacciano un disabile

Di Redazione pubblicato il 16/01/17

(Tratto da estense.com)

I bracconieri della pesca si fanno sempre più aggressivi arrivando, ancora una volta, a intimidire semplici appassionati pescatori ‘rei’ di trovarsi a praticare il proprio hobby in una delle zone che i pescatori frodo hanno eletto a propria ‘riserva personale’.

Lo fanno senza remore e senza guardare in faccia a nessuno. È accaduto così che a Ostellato, nel canale Circondariale, due “loschi individui” abbiano minacciato un portatore di handicap con la passione per la pesca, intimandogli di “far su le canne” e andarsene. A riferire dell’episodio è la stessa vittima, G.F., appassionato della tecnica del carpfishing, che ha scritto a Estense.com aggiungendo un appello alle istituzioni e chiedendo di far luce su questi inquietanti episodi.

Il resto si commenta da solo (NdR)


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)