News

Furti di motori tra Crema e Cremona

Di Redazione pubblicato il 12/10/16

Come in tantissime parti del Paese continua lo stillicidio di furti di motori per imbarcazioni ad opera delle bande dei soliti noti che imperversano da anni distruggendo , di fatto, ogni possibile turismo nautico nelle aree dei fiumi. Ora siamo nella zona dell'Oglio tra Crema e Cremona dove questo fenomeno è ancora più forte e mai risolto. Forse servirebbe un pugno durissimo e mettere nella stessa fattispecie di reato bracconaggio e questi furti per fare un solo paccehhto di questa gente e rispedirla al mittente.

Da:http://www.ogliopo.laprovinciacr.it/news/ogliopo/151404/ladri-scatenati-all-eridanea.html

Motori della barche ancora nel mirino dei ladri. E' successo ai danni di tre soci della Canottieri Eridanea: il campione olimpico Simone Raineri, Giovanni Pagliarini e Michele Pinardi. «Purtroppo — commenta il presidente dell’Eridanea Marzio Azzoni — è la seconda volta che riceviamo ‘visite’ quest’anno». I malviventi hanno portato le imbarcazioni di Raineri e Pagliarini sotto il ponte stradale, probabilmente per agire al riparo da possibili sguardi, e hanno prelevato i due motori a due tempi, funzionanti a miscela.

Stessa sorte per la barca di Pinardi, che però non è stata spostata dal punto in cui si trovava in acqua. «Sono entrati anche nell’hangar, ma stando al primo controllo che abbiamo effettuato non manca nulla all’appello», osserva Azzoni. Anche perché, come ha spiegato il direttore di sede Stefano Negri, fortunatamente «un motore che si trovava nel capannone era via per il tagliando».

L’accaduto, che ha comprensibilmente suscitato irritazione nei derubati, è stato denunciato ai carabinieri di Casalmaggiore. «Siamo alle solite, purtroppo», commenta il presidente dell’Eridanea. «Questo — continua — è un problema annoso, di cui non si occupa nessuno». Il problema, cioè, della scarsa o nulla vigilanza sul fiume Po, che lascia campo libero ai malviventi.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)