News

Fishing Adventure- Roma marzo 2016

Di Redazione pubblicato il 16/03/16

La stagione dei meeting e delle Fiere si conclude con l’appuntamento

 capitolino del Fishing Adventure che dall’11 al 13 marzo ha portato tanti appassionati presso la Fiera di Roma.

Un evento in crescita che ha visto finalmente la partecipazione delle maggiori aziende italiane oltre ad un nutrito numero di punti vendita e la presenza di tantissimi nomi della pesca nazionale.

Fishing Adventure, pur con altro nome (fino all’anno passato era World Fishing) giunge all’8^ edizione e si dimostra viva e vegeta.

E’ l’entusiasmo, al di là delle dimensioni della fiera, quello che colpisce del Fishng Adventure e la presenza, soprattutto nel sabato e nella domenica mattina, di tanti appassionati.

Lo si evinceva dai volti soddisfatto degli espositori che hanno visto angler di tutt’’Italia arrivare sui prodotti e spesso, avere un atteggiamento tecnico di spessore. Questa for è la differenza più ampia con altre fiere in cui si assiste a vere e proprie scorribande sui prodotti. 

Tra le aziende che si sono segnalate per le dimensioni dello stan non passa inosservata Colmic con una nutrito numero di testimonials di alto livello tra cui il campione Jacopo Falsini, il Capitano Mau Pastacaldi e il sempre sorridente Lino Materazzo.

Nello stan Trabucco un gruppo di surfisti d’elite tra cui Roberto Accardi, Emiliano Tenerelli e Peppino Alesi oltre a Saverio Rosa grande esperto di tecniche dalla barca.

In casa Daiwa oltre al padrone di casa, Alessandro Galletti a spiegare le qualità tecniche il Campione Italiano Luca Crisante.

Lo stand della Fipsas e quello delle rivista web d riferimento Global Fishing hanno invece ospitato in ogni momento molti dei nomi della pesca alcuni dei quali appena reduci dalla premiazione degli atleti medagliati tenutasi il sabato mattina al Foro Italico e di cui abbiamo pubblicato il comunicato stampa.

Cn Global Fishing abbiamo assistito a interessanti conferenze tecniche tra cui quelle di Dario Limone, Domenico Craveli perfettamente organizzate da Umberto Simonelli.

La grande disponibilità degli organizzatori Alessandro Di Loreto, Filippo Camilli e Guido Dalla Croce ha permesso lo sviluppo di una manifestazione in cui è stato possibile parlare, organizzare e pianificare alcune delle attività per la prossima stagione.

E’ mancato il convegno di respiro nazionale magari basato sulla ipotesi di licenza di pesca in mare e sui maltrattamenti che la pesca sportiva italiana subisce dalla politica mail rimedio è pronto e le idee sono tante.

Intanto Roma è viva e la manifestazione Fishing Adventure è una altro degli appuntamenti c he dobbiamo sempre avere sul calendario!


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)