News

FIOPS a Scanno

Di Redazione pubblicato il 16/11/17

Nelle giornate di ieri e oggi si sono tenuti una serie di incontri istituzionali del direttore della Fiops Francesco Ruscelli con amministratori, pescatori sportivi ed operatori del settore turistico ricettivo di Scanno e Villalago in Abruzzo.
Obiettivo dei colloqui è stato quello di verificare la possibilità di sviluppare un piano di marketing territoriale legato alla pesca sportiva e ricreativa attraverso la creazione di pacchetti turistici, oltre a pensare a un nuovo progetto di gestione e controllo delle acque che coinvolga l’associazione dei pescatori di Scanno.
Pilastro fondamentale di tale prospetto sarà la preservazione del lago verificando l’opportunità di effettuare ulteriori studi in collaborazione con l’Università di Chieti per comprendere se ci sono ragioni geologiche particolari che hanno causato negli ultimi anni diminuzioni significative dei livelli idrometrici del lago.
Quello di Scanno è, infatti, un bacino con una storia recente (circa 12.000 anni) che si è formato in conseguenza di una frana.
Grazie a Fabio Flamini, che ha contattato la Fiops e promosso i vari appuntamenti, il direttore Ruscelli ha incontrato il sindaco del Comune di Scanno Pietro Spacone, l’ex sindaco di Scanno Eustacchio Gentile attualmente commissario comunità montana Peligna, il professor Enrico Miccadei Geologo dell’Università di Chieti e molti fra pescatori, associazioni di pesca e operatori del settore turistico ricettivo del territorio.
Come FIOPS - Federazione Italiana Operatori Pesca Sportivavorremmo esaminare se, attraverso un adeguato supporto, territori che hanno determinate vocazioni ittiche possano valorizzare tali peculiarità accrescendo le capacità di offerta turistico ricettiva presente e trasformare il settore della pesca sportiva e ricreativa in un valore aggiunto per l’economia.
Nei prossimi mesi saranno sviluppate ulteriori importanti sinergie.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)