News

Falsi Guardia Pesca!

Di FIPSAS pubblicato il 03/12/17

Si porta a conoscenza di tutti gli appassionati e praticanti la pesca sportiva in acque interne che la Federazione ha ricevuto diverse segnalazioni di accadimenti incresciosi che si stanno verificando nel centro-nord Italia. 
I pescatori vengono avvicinati da alcune persone vestite in abbigliamento somigliante ad una divisa federale e viene chiesto loro di esibire la licenza di pesca.

Viene quindi emessa una multa per chi non  ne è provvisto oppure nel caso vengano rilevate situazioni irregolari di pesca. Viene intimato di pagare sul posto per evitare aumenti delle cifre richieste.

A volte viene addirittura sequestrata l'attrezzatura. 
Si ricorda che le Guardie Giurate della Federazione effettuano controlli previa esibizione del tesserino FIPSAS ed hanno una divisa con il logo FIPSAS, nel caso accertino delle irregolarità emettono un verbale e non riscuotono mai direttamente del denaro. 
Si invita quindi di diffidare da presunte Guardie che assumono comportamenti diversi o fanno richieste non autorizzate e di segnalare fatti e persone sospette alle forze dell'ordine e alla Federazione.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)