News

Era ora.

Di Anonimo pubblicato il 21/11/19

E finalmente si scioglie una Associazione....., qualcuno potrebbe pensare che è un peccato in realtà è il fallimento di chi si è reso colpevole mai punito, di una serie di nefandezze che risalgono a circa 3 lustri fa. Ancora adesso conserviamo stralci delle deliranti dichiarazioni sui social che inneggiavano alla pulizia etnica delle nstre acque. A farne le spese, i nostri pesci e i contribuenti. I nostri pesci perché con una serie di comportamenti direttamente o indirettamente responsabili si è favorito l'arrivo dei lipoveni e del bracconaggio industriale in Italia inneggiandolo come la panacea di tutti i mali.

I contribeuenti invece, perché i soldi con cui certe operazioni e i ripopolamenti sono stati fatti escono dalle tasche di ognuno di noi.
Fine di un storia. Tanti saluti

FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)