Prove prodotti

'Disruption Skin' Gardner Tackle

Di luca Nanetti/ Big Fish pubblicato il 14/03/16

“Disruption skin” Gardner Tackle

Questa volta noi della redazione di Carpaonline, vogliamo presentare una degli ultimi nati di casa Gardner, un trecciato rivestito ad affondamento veloce con anima interna di Dyneema.

Il Disruption ha un particolare rivestimento con delle sezioni di colore piu’ chiaro o piu’ scuro tutte variabili e tutte diverse, questa scelta produttiva è stata effettuata per migliorare ulteriormente le qualità di mimentismo di questa hooklinks.

Questo perché viene rotta la linea visiva e diametrale della treccia mimetizzandola ancora di piu’ con il fondo del lago o del fiume che ci troveremo ad affrontare, di conseguenza:

  • la versione marrone sarà perfettà per la pesca sopra una varietà di elementi tra cui, sabbia, ghiaia, letti lago di fango e argilla; e in tutte quelle situazioni di fondale scuro e melmoso

     

  • la versione verde invece può essere utilizzata in ambienti con erbacce di vario diametro o colori differenti o mucillagine dove un diverso sezionamento di colore sembra che cambi il diametro della nostra Hooklinks fondendosi in un solo ambiente con l’erbe circostanti.

L’anima interna in Dyneema è ultraflessibile, questo rende l’amo e l’esca libera di muoversi egregiamente e affondare rapidamente, la copertura semirigida è facilmente  rimovibile, semplice da annodare e sufficientemente rigida per essere antigroviglio.

Difatti se volete rendere una sezione morbida del terminale, per esempio subito dopo l’occhiello dell’amo basterà spelarne una piccola parte per creare il classico punto di cerniera tra la parte piu’ rigida del terminale e il nucleo morbido questo aumenterà ancora di piu’ la rotazione del nostro amo, muovendosi esattamente come si desidera.

Se volete ancora di piu’ migliorare il risultato vi consigliamo di raddrizzarlo con il vapore.

E’ disponibile in 2 colori camo – color erba verde e marrone fango.

Disponibili su bobine di 20m in 15lb e 25 libbre.

Infine abbiamo trovato il Disruption  rivisto e migliorato, e difatti contattando l’azienda ci ha fatto sapere che tutta la loro gamma  gamma di trecciati rivestiti e’ stata radicalmente revisionata, presentando un diametro piu’ sottile senza andare a compromettere la resistenza all’abrasione al nodo o stripping.

Punti a Favore : Copertura semirigida molto resistente all’abrasione, flessibilità elevata perfetto mimetismo in ogni tipo di fondale.

Punti da migliorare: creare una versione di un libraggio superiore per esempio 30 o 35 lbs.

 

 

Autore :

La Redazione di Carpaonline.

 


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)