Le aziende informano

CCMoore Paste Bait Trick

Di Simone Chicconi pubblicato il 19/05/18

CCMOORE PASTE BAIT TRICK

Questa pasta modellabile dal forte potere attrattivo viene prodotta con gli stessi ingredienti che compongono le boillies CCMoore.

I gusti classici sono:  Pacific Tuna, Live System, Equinox e Odyssey XXX, questa pasta si presta a molteplici utilizzi come ad esempio ricoprire l’innesco o addirittura l’amo per proteggerlo dalle innumerevoli insidie del fondale.

Le CCMoore Paste Bait, rispetto ad altri prodotti similari, resistono molto bene in fase di lancio, non sono ne troppo gommose, né troppo appiccicose e questo ne favorisce la malleabilità e la lenta dispersione in acqua delle particelle attrattive contenute.

La loro dispersione non si limita al solo perimetro dell’esca o alle sue immediate vicinanze, ma interessa anche una grande parte meno visibile, infatti grazie ai diversi tipi di attrattori contenuti sia in forma liquida che solida come ad esempio  aminoacidi, attrattori e olii che durante il loro scioglimento creano un effetto di richiamo lungo tutta la colonna d’acqua amplificandone notevolmente il campo di azione.

Non è possibile dare dei tempi precisi sullo scioglimento di queste paste in quanto i fattori esterni quali temperatura dell’acqua, la presenza di eventuali correnti, l’azione di pesci di disturbo o più semplicemente la quantità utilizzata, ne influenzano notevolmente la permanenza in acqua.

Alcuni esempi di utilizzo, oltre al classico utilizzo sull’innesco, sono:  

Creare delle piccole palline di pastura da lanciare con la fionda inserendo una piccola quantità di pellets, pezzetti di boillies o tigernut macinate, ecc.  per amplificare ancora di più il richiamo attorno al vostro innesco.

Se facciamo una pallina e poi la inseriamo in una calza da donna possiamo creare una boillie da innesco a scioglimento veloce e alta attrattività, oppure possiamo utilizzare il Paste Bait avvolgendo dei piombi specifici tipo method o feeder a mo di “bombetta” per un'azione a lungo termine etc etc.

La scorsa estate ho avuto degli ottimi risultati macinando alcune Creamed Tiger ed in seguito le ho amalgamate insieme ad una pallina di Live System paste bait della dimensione di una noce, ho innescato 2 piccole tigernuts, le ho “wrappate” con l’impasto cosi realizzato e dopo qualche  oradi pesca  mi sono ritrovato a combattere con un grosso e sospettoso amur.

Se si vuole pescare con inneschi pop up, chod o bilanciati e non vogliamo coprire l’innesco, si può inserire una piccola quantità di paste bait in uno stick in PVA e calzarlo sul terminale in modo da avere l’innesco libero ma con una fonte attrattiva nelle sue immediate vicinanze etc, etc.

Come per tutti i prodotti di casa CCMOORE, il loro limite di utilizzo sta solo nella vostra fantasia e con queste Paste Bait potrete sbizzarrirvi come più vi piace.

Seguici su  www.ccmoore.com

By Simone Chicconi Team CCMoore Italia


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)