News

Campotosto, si vede la luce?

Di Redazione pubblicato il 13/03/18

Su convocazione dell'Assessore Regionale Dino Pepe e voluta dal Parco, si è svolta , presso la sede di Assergi, una riunione dei principali attori istituzionali coinvolti nelle problematiche relative alla pesca nel lago di Campotosto.

Oltre al Presidente dell'Ente Parco Tommaso Navarra, erano presenti i Consiglieri regionali Mariani e Berardinetti,  funzionari della Regione Abruzzo, la Dott.ssa Giansante per l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Teramo, rappresentanti dei Comuni di L'Aquila e Campotosto, dirigenti dell'ENEL Spa e il Maggiore De Paulis per il Reparto Carabinieri per la Biodiversità dell'Aquila.

Nel corso dell'incontro sono state discusse e condivise argomentazioni a supporto della necessità di aggiornare il disciplinare per la pesca attualmente in vigore del Parco al fine di includere, fatta salva ogni esigenza di tutela ambientale, la possibilità dell'esercizio della pesca "no kill", in cui il pesce viene reimmesso vivo subito dopo la cattura.

"Abbiamo fortemente voluto questo incontro", ha dichiarato il Presidente Navarra, "al fine di rilanciare le enormi potenzialità del comprensorio di Campotosto." "Abbiamo chiesto a tutti gli attori in campo, nei diversi tavoli, di dare un contributo alla stesura del nuovo disciplinare che l'Ente deve adottare all'esito dell'approvazione della nuova legge regionale sulla pesca". "Il metodo di lavoro adottato sarà collegiale, laddove ritengo che solo una condivisione preventiva dell'azione dell'Ente possa portare utili risultati".


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)