News

Cambiare le regole.

Di Movimento Gruppo Siluro Italia pubblicato il 06/01/18

Regione Emilia-Romagna batti un colpo se ci sei....
Bonaccini, Caselli e l'oratore Calvano dove siete?

L'importante è far passare del tempo, non rispondere e passare ad altro.

Intanto un ragazzo cade in uno di quei canali che attraversano una terra acida come l'E-R e muore per aver ingerito acqua contaminata. ( http://www.ilrestodelcarlino.it/…/veleno-acqua-morto-1.3640… )
Uno di quei canali come altre centinaia che ci sono sul territorio, spesso collegati fra fra di loro e che nella maggior parte dei casi, scolano in uno più grande che a sua volta finisce in un affluente del Po e infine in Po.

Muori se bevi un goccia d'acqua, ma se vuoi pescare e rivendere quel pesce puoi farlo.

Nonostante la disgrazia del ragazzo deceduto, nonostante ci siano analisi proprio della Regione E-R che indicano come fortemente inquinate da mercurio le carpe e altri pesci del Po.

Carpe che poi finiscono non solo in Romania, ma anche sui banconi dei supermercati italiani, come in foto: provenienza Delta del Po e Bacchiglione.

L'anno scorso facemmo una segnalazione di pesce di dubbia provenienza, comparso su un banco del pesce.
Il pesce oltre avere palesemente escoriazioni dovuta alla scossa elettrica, era anche dentro cassette di polistirolo con una sigla che conosciamo molto bene.
L'ASL verificando le bolle di consegna, risaliva a chi aveva consegnato il pesce al mercato ittico che a sua volta lo aveva venduto al banco del pesce.

I nomi riconducevano a 3 soggetti rumeni, possessori regolari di licenza di pesca professionale, conosciuti per essere stati più volte sanzionati per bracconaggio, ma la legge non punisce per supposizione, quindi nulla di fatto.

Ci possiamo scandalizzare, incazzare ma il sistema va combattuto a monte, cioè vietando la pesca professionale in acque ciprinicole, perchè una volta che il pesce è bracconato e venduto diventa impossibile colpire chi lo ha fatto.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)