News

Caccamo e Polverina, siamo alle (tragi) comiche!

Di Redazione pubblicato il 25/08/16

Caccamo e Polverina, siamo alla comica.

Il marito, chissà se licenza munito oppure “bracco” integrale ha catturato una carpa detta “monopinna” protetta e difesa da tanti anni.
I carpisti hanno segnalato la cosa e sono intervenuti a difesa di questo animale che a differenza di quel che pensa ll tizio del’est europeo che non è probabilmente ospite gradito nelle nostre terra, non ha valore culinario ma “alieutico”. Parola questa che lo stentato italiano di questi ospiti (ma anche per gli italiani stessi), non significa probabilmente nulla. In realtà significa che quella carpa e le sue simili valgono mille e mille volte più della schifosa porchetta o pasto che possono regalare. Roba da medioevo puro di cui avere ribrezzo. Quella carpa e le sue simili valgono tanto perché permettono a tanti appassionati di pesca sportiva e ricreativa e non killer mangia-pesci come lui, di sognare e passare ore sperando di catturarla, toccarla, fotografarla e rivederla andare via sana e salva. Questa è l’unica pesca che si può concepire, il resto è solito medioevo ributtante come dimostrano le foto ampiamente elargite in quel di Facebook.
La moglie di siffatto gentiluomo minaccia querele per diffamazione e ci si domanda in che paese viva questa signora in cerca di soldi altrui.
Che vada avanti l’esposto che sta per essere depositato e la costituzione di parte civile di Carp Fishing Italia nella persona di Pietro Cicchetti e delle altre Guardie Volontarie, sia una mannaia per questa gente che non ha capito che no si entra in casa di altri per farsi ii comodi propri.
Purtroppo si parla anche di minacce di ritorsioni per cui si esita ad andare avanti come accade con questa gente .
Nel frattempo apprendiamo che si sta creando un dossier di oltre 90 immagini di carpe uccise a Polverina, Caccamo e Le Grazie laghi in cui, con un gesto di civiltà estrema dovrebbe essere applicato nu catch and release integrale con buona pace di questi eco terroristi provenienti dall’Est.
Noi di COL daremo sempre il massimo spazio a chi vuole difendersi da queste porcherie!


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)