News

Ancora sul Bilancino

Di Tutela Acque Toscane pubblicato il 04/12/17

Ritrovata e rimossa una rete di circa 300 metri con all'interno stimati 4 quintali di carpe. 
Trovata e segnalata dai pescatori (benedetti pescatori) alle guardie che con l'aiuto dei vigili del fuoco hanno provveduto al recupero e alla liberazione dei pesci. 
Ennesimo episodio di reti in un bacino martellato da ogni sorta di trappola.
In questo caso ,come in altri recenti episodi,si trattava di una rete fantasma cioè invisibile in superficie. 
Recentemente pare che i pesci siano più intenti a volare che a nuotare.... 
La presenza dei pescatori come sempre dimostra di essere fondamentale per il controllo e la tutela e altrettanto importante deve essere il creare condizioni per cui i pescatori non si allontanino dalle acque creando per loro un ambiente favorevole all'attività.
Ps: un GRAZIE ???? enorme alle guardie che sono state sul pezzo 12 ore! Questo a ribadire quanto sia importante e necessario poter contare su un numero sempre più importante!


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)