News

Ancora Flying Carp

Di Redazione pubblicato il 22/11/18

Ancora un grave caso di carp volanti nella zona di Santarcangelo e Bellaria. I pesci venivano trasportati via dal lago del Gelso verso il lago

 Fornace. C'è voluto l'impegnio di diversi appassionati che hanno creato delle ronde per arrivare ad individuare i colpevoli che sono poi stati denunciati alle Autorità.

Un bel colpo che indica come questa odiosa e gravissimna forma di bracconaggio debba essere debellata con ogni sistema è perché porta a svuotare veri paradisi naturali e perché rischia di spargere malattie e virus in modo incontrollato.

IL cpntrillo delle acque cosidette a pagamento deve portare ad una selezione necessria tra proprietari virtuosi isie quelli che invece ancora oggi si affidano all'illegalità cagionando gravissimi danni alle acque libere.

Va detto che le Flying Carp vanno considerata atto di pesca illegale e pertanto sanzionate con le leggi vigenti che sono assai più restrittive rispetto al passato.


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)