News

Primo Enduro K-Karp al lago Le Ghiarine!

Di Antonella Salini - K-Karp Inspire The Next - Foto Argnani pubblicato il 12/09/12

COMUNICATO STAMPA

Carp Fishing a ‘Le Ghiarine’, i risultati

Un week  end di sole ha tenuto a battesimo il primo Endurodi Carpfishing al lago ‘Le  Ghiarine’ di Fosso Ghiaia, Ravenna interamente sponsorizzato dalla ditta K-Karp. Le 23postazioni disponibili sono andate esaurite in breve tempo e a sfidarsi nella pesca alla carpa sono arrivate  coppie da tutta laregione e da quelle vicine. Ad aggiudicarsi il primo  premio (due  tende Reaction Dome K-Karp) è stata la coppia Pezzi-Cavassi, grazie a  due catture dal peso totale di 11,280kg. Alle loro spalle i secondi  classificati, la coppia Marchioro-Tonini, che con la cattura da 9,780 kg  portano a casa nonsolo il secondo premio (2 tende Enemy Dome K-Karp), ma anche  quello per la carpa più grossa pescata durante l’Enduro, un sacco a pelo  Firefox K-Karp. A tre minuti dalla fine sale sul terzo gradino del podio la  coppia Bassi-Purificato, che, in extremis, ha tirato su una carpa da  7,600kg, aggiudicandosi 2 lettini Cayenne Bedchair K-Karp.

“Le catture sono  state poche, in questi due giorni. Ma fa parte delgioco. Noi carpisti lo  sappiamo”. Lo spirito dei pescatori è riassuntocosì da Mattia Travasoni,   grande esperto ed appassionato di Carpfishing da almeno 20 anni e membro di punta del K-Karp Team.

“L’Enduro  de ‘Le Ghiarine’ io non lo classificherei come una gara. E’ stata prima di  tutto una bellissimamanifestazione”, spiega Travasoni consegnando i  premi.

La due giorni di Enduro è stata presentata e condotta da Mattia Travasoni, membro di punta del K-Karp Team e organizzata da CARP BUSTERS F.T.,  incollaborazione con la sezione provinciale di Ravenna della  FederazioneItaliana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee (FIPSAS) e KKARP,  che ha offerto i premi grazie a Pietro Roi, da 23 anni alla guida del  negoziospecializzato di Alfonsine. Il centro ‘Le Ghiarine’ si trova lungo  la S.S, Adriatica, in localitàFosso Ghiaia. Dista 8 km da Ravenna, 8 da  Cervia e 3 dal mareAdriatico. E’ gestito dalla Fipsas ed ha a disposizione  un bacino diacqua salmastra del perimetro di 5 km. In ottobre verrà  inaugurata lastruttura interna, con salone-eventi, punto ristoro, area  campeggioper i tesserati e zona docce.

Antonella Salini


FacebookTwitterGoogle+Invia per email

Collabora


Ti potrebbero interessare anche:








Inserisci un commento

(La pubblicazione è soggetta ad approvazione da parte della redazione.)